Maria Rosarno

BLOG PERSONALE DI MARIA ROSARNO

Poesia

La vita mi sembra una poesia infinita…
Mi metto in un angolo e ascolto.
Silenziosamente.
Ascolto, osservo e poi scelgo le parole.
Scrivere è come lasciare delle lettere nel tempo.
Scegli bene le parole che vuoi lasciare…

Vieni, inseguimi tra i cunicoli della mia mente. Tastando al buio gli spigoli acuti delle mie paure.
Trovami nell’angolo più nero
osservami. Raccoglimi dolcemente scrollando la polvere dai miei vestiti.
Io ti seguirò. Ovunque.

Saffo, 600 a.C.