Maria Rosarno

Voglio stare fuori

da | Lug 26, 2023 | Poesia

Guardo cadere la pioggia.
È silenziosa.
Vista da qui dentro non fa rumore.
Un vetro, ci divide un vetro.

Quanta voglia di sentire quelle gocce sulla mia pelle.
Quanta voglia di bagnarmi.
Fradicia, voglio essere fradicia.
Ogni goccia mi sembra nutrire quel giardino che ho coltivato con tanta cura.
Quel giardino che ho cresciuto dentro.

E allora vai, togli quel vetro, abbatti quella distanza.
In fondo anche se hai paura, la paura non ti ha mai fermata.
E poi lo sai che puoi sempre tornare dentro.
Che sai tornare dentro.

Voglio stare fuori.
Forse adesso voglio stare fuori.
Voglio bagnarmi.
Voglio stare nel rumore.
Il sole mi può asciugare dopo.
Io mi posso asciugare dopo.
Dopo, forse dopo non vorrò più asciugarmi.